GRAZIANO SPINOSI

 A PIOMBO

 

Via San Giovenale 86

47922 Viserba Monte RN

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017 / ORE 18

GRAZIANO SPINOSI

+ MAURO GAZZONI TRIO

L'esercizio artistico di Graziano Spinosi si compie per tramite di un basico elemento, così come rilevato da Romani Brizzi in un saggio dedicato al nostro. Un semplice oggetto che si dimostra essere allo stesso tempo strumento, matrice e risultante della sintesi espressiva. Questo elemento è il filo. E per intenderne con esattezza, in questo ambito, la triplice anima (materica simbolica e pratica) occorre soffermarsi un attimo sulla sua schietta datità. Che si tratti di una corda, di un tondino di ferro, di esili asticelle di rafia o di rattan, il suo carattere è quello di svolgersi, per cicli e ritorni; di forgiare strutture solo consegnando il gesto a una monotonia superiore, a una cadenza salmodiante – inducendolo a una coazione a ripetere pressoché inesauribile. Lo stesso se prestiamo attenzione allo spettro verbale che gli attiene, dove ci è dato rinvenire azioni che implicano esclusivamente una durata: filare, intrecciare, tessere, annodare… Il sistema in cui si articola è fatto di commessure, interpunzioni e calibrate pausazioni. La cesura gli è estranea. Tali proprietà non possono che fomentare una sorta di tunnel figurativo; ciascuna spinta esecutiva si interna, si contrae, inseguendo delle invisibili coordinate di occlusione, anche quando l’impressione che se ne riceve è di verticale estensività. Oserei dire che ogni opera di Graziano Spinosi, sia essa pittorica o plastica, tende in modo irreversibile a questa implosione della sua virtualità espansiva, circoscrivendosi in delle zone ad alta densità, in un reticolo di fasci, di forme solidificate e inespugnabili – nella reiterata costruzione di un ermetico, illeso tempio.

Roberta Bertozzi

Graziano Spinosi nasce a Bologna il 13 gennaio 1958
Caratterizza la sua ricerca per l’impiego dei più svariati materiali. Dal 1994 insegna Ricerca Artistica Contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Vive e lavora a Londra e Santarcangelo di Romagna.

CRISTALLINO

LUOGHI PER LE ARTI VISIVE

contatti

Segui CRISTALLINO

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon