ARCHIVIO

 QUASIMODO

 MICHELE BUDA

ARCHIVIO QUASIMODO

CORTE ZAVATTINI 31_Cesena 

Ex-Zuccherificio_Cesena

Comune di Cesena

MiBAC

Regione Emilia-Romagna

Energie Diffuse

La mostra è aperta venerdì su prenotazione telefonando al

339 2783218

Sabato e domenica apertura dalle 17 alle 19

#Cristallino18

#ViePeriferiche

#ArchivioQuasimodo 

Il secondo progetto espositivo del Festival è una indagine fotografica dedicata all'area dell'Ex-Zuccherificio di Cesena. Michele Buda ci condurrà in un viaggio dove la ricerca sul contesto urbano si connette alla dimensione autobiografica.

Analitica e chirurgica è  la soglia cui si attiene la sua opera, nella quale il medium fotografico aderisce al suo carattere di strumento di scavo, ma tuttavia esercitata soltanto in coincidenza dei valori di superficie, cromatici e strutturali, dell’oggetto-paesaggio. Secondo una poetica che sposa l’assunto barthesiano del  «ça a été», ossia del principio di irreversibilità dell’immagine e del contenuto da essa proposto, Buda consegna ogni soggetto che passa di fronte al suo obiettivo alla sua irripetibilità – propriamente, lo immortala, inchiodandone il tempo/spazio, altrimenti suscettibile di una infinità di variazioni, stati, ripensamenti, verso quella stesse perentorietà tipica di un ultimo atto.

Nei suoi scatti la leggibilità totale della scena, sorretta da quella intenzione testamentaria, quella clarté cartesiana che interessa naturaliter la composizione fotografica, diventa recinto di fissità contemplativa, traducendo quella sorta di metafisica contingente che talvolta ci coglie, quando ci troviamo assorti a fissare un punto qualunque nello spazio che abbiamo di fronte. 

MICHELE BUDA

Main personal exhibitions

2001 Raccolta Differenziata - Galleria dell’Immagine (musei di Rimini), Rimini; 2002 2_11_3_7_1 sequenze orizzontali - Palazzo delle esposizioni, Faenza; 2009: Fotografie - Galleria Spazio Senzatitolo, Roma; Fotografie 9909 - Hotel Ala d’Oro, Lugo; 2010: 9909 - Galleria Metronom, Modena; 2011: Michele Buda / Galleria Metronom - MIA Milan Imaga Art Fair, Milano; 2012: Tricks and Falls - Galleria Metronom, Modena; 2013: Architetture - A cura di Roberto Maggiori, Spazio Lavì!, Sarnano MC; One Day in Berlin - Galleria Spazio Senzatitolo, Roma; Tricks and Falls - Galleria dell’Immagine (musei di Rimini), Rimini; 2017: accademia - Galleria Del Ridotto, Cesena; accademia - Galleria dell’Accademia di Ravenna, Ravenna.

 

Latest collective exhibitions

2010: Polaroid - Alliance Francaise, Bari; Oro Blu - Biennale delle chiese laiche, Ravenna; Landschaften - Stadtisches Kaufhaus, Leipzig; Itinerari - a cura di Spazio Labo’, Galleria Acquaderni, Bologna; 2011: Galleria Metronom - ART VERONA, Verona; 2012: e bianca una parola diversa per dire latte - Pescherie della Rocca, Lugo; Wunder Camera - Galleria Metronom, Modena; 2014: One Shot - A cura di Luca Panaro, Centrale Fotografia (Nuove Grammatiche), Fano PU; Tutto è paesaggio - A cura di Piero Orlandi, duepuntilab, Bologna; In Between - Galleria Metronom, Modena; 2015: Lo Scudo di Perseo Selvatico.Tre/Una testa che guarda - Massa Lombarda RA; Sono Stato Lì esperienze di rilievo fotografico dell’Italia contemporanea - Cotonificio spazio espositivo Gino Valle - Università Iuav di Venezia; 2016: 4x4 architetture - Areafotografia, Monselice; 2017: Oltre i luoghi - Musei di Rimini, Rimini.

CRISTALLINO

LUOGHI PER LE ARTI VISIVE

contatti

Segui CRISTALLINO

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon